Informativa Privacy

Informativa privacy ex D.lgs.196/03 e Regolamento UE nr. 679/2016

Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs.196/03 ed in seguito all’entrata in vigore del Regolamento UE nr. 679/2016, desideriamo comunicarVi che il trattamento che la Collaborazione Pastorale Fossalta e Noventa di Piave effettuerà sarà improntato ai principi di liceità, correttezza, trasparenza e degli ulteriori principi di cui all’art. 5 Reg. UE 679/2016.

Informiamo in merito quanto segue:

Titolare del trattamento ed esercizio dei diritti

Per quanto riguarda i dati da voi forniti e relativi alla Vostra persona, conformemente alla vigente disciplina in materia di trattamento dei dati personali, il titolare del Trattamento la Collaborazione Pastorale di Fossalta – Noventa: Parrocchia di San Mauro Martire con sede in Via Chiesa, 19 – 30020 Noventa di Piave (Ve) CF………… e Parrocchia Immacolata Concezione della Beata V. Maria con sede in Piazza della Vittoria, 41- 30020 Fossalta di Piave (Ve) CF …………. nella figura del coordinatore della Collaborazione ROSSETTO don Mario, parroco della Parrocchia di San Mauro Martire.

Alla sua persona potete rivolgerVi per qualunque questione attinente il trattamento dei dati personali, incluso l’esercizio dei diritti di cui agli artt. 15 ss Reg. UE 679/206. In particolare è possibile chiedere l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o l’opposizione ad esso, la portabilità dei dati scrivendo a parrocchianoventa@davide.it

Finalità del trattamento

Il trattamento dei Vs. dati personali, liberamente comunicati e da noi acquisiti in ragione delle attività che verranno svolte, è finalizzato:

1. all’espletamento delle procedure di iscrizione, amministrative e di legge;

2. al corretto e completo svolgimento di tutte le attività didattiche e ricreative e pastorali

Modalità del trattamento e tempi di conservazione

Per trattamento si intende, ai sensi del n.2 dell’art. 4 Reg. UE 679/2016, qualsivoglia operazione compiuta, con o senza l’ausilio di processi automatizzati, e applicata a dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma d messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Le operazioni potranno essere svolte con materiali cartacei oppure con l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati. Il trattamento è svolto dal Titolare del Trattamento e/o dagli Incaricati, autorizzati al trattamento ed operanti sotto la diretta autorità del Titolare del Trattamento, attenendosi alle istruzioni loro impartite (come richiesto dagli artt. 29 e 32, c.4 Reg. UE 679/2016).

I dati (comprese immagini fotografiche o video) non saranno conservati, salvo quelli previsti e necessari per diverse disposizioni o norme di legge. Potranno essere eliminati anche prima della decorrenza di tale termine a seguito di specifiche richieste dei diretti interessati.

I soggetti esterni che svolgono trattamenti di dati personali per conto del Titolare del Trattamento vengono doverosamente individuati, dove previsto, con apposito contratto o atto di nomina, Tali soggetti sono impegnati a garantire la tutela dei diritti degli interessati ed ad adottare ogni misura tecnico-organizzativa adeguata.

A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, i dati personali potranno essere comunicati e, di conseguenza trattati, da:

– Curia Vescovile di Treviso per finalità connesse agli indirizzi ispirativi l’azione educativa e per ogni competenza di legge;

– Ogni Soggetto Pubblico e/o Privato che possa accedere ai dati in forza di disposizioni di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme. Ad esempio: Amministrazione Comunale, Amministrazione Pubblica, …

Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività e al conseguimento delle finalità sopra elencate. Di conseguenza, l’eventuale rifiuto di conferire i dati personali propri comporta l’impossibilità di adempiere le anzidette attività e conseguire le anzidette finalità.

Diritto di accesso ai dati

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti a Lui riservati, sanciti dall’art. 7 di cui si riporta il testo integrale: art. 7 D.Lgs. 196/2003 e art. 15 Regolamento UE 679/2016 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti – “L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: dell’origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare del trattamento, del responsabile e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati. L’interessato ha diritto di ottenere: l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l’attestazione che le operazioni di cui alla lettera a. e b. sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rileva impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’interessato ha diritto di opporsi in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”. In particolare l’interessato può in qualsiasi momento chiedere al Titolare del Trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati. L’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca e ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo. L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo all’indirizzo di posta elettronica parrocchianoventa@davide.it